C’è un bianco che abbaglia e che riempie di luce lo sguardo, la bellezza di un uliveto che racconta la Puglia e c’è una dimora che si inserisce splendidamente in questo contesto naturale. Con l’eleganza che la contraddistingue, Masseria Le Torri si presenta con il suo stile unico, capace di accogliere i viaggiatori con quel senso di ospitalità tipico di questo Sud. Da un progetto di restauro accurato e attento, ne è venuta fuori una struttura incantevole, nella quale si riconosce lo spirito del proprietario Mimmo Pugliese e la sua voglia di tornare alle origini, riportando fermento in quella che era la fattoria in cui ha vissuto da ragazzo. Così dopo un intervento che ha permesso alla Masseria di ritrovare il suo antico splendore settecentesco, adesso si aprono le porte di questa struttura a coloro che sapranno apprezzarla, godendone i comfort e la serenità che sa regalare in una scenografia di pietre, di calce e di estrema purezza delle forme.
Tessuti trasparenti e leggeri, lampadari particolari, lenzuola delicate conferiscono alle camere matrimoniali la bellezza eterea di un ambiente adatto al riposo e al relax. Una combinazione di legno naturale e pietra, tra il bianco e il color crema, dà all’ambiente un tocco di ulteriore raffinatezza. Ogni suite risulta unica dalla selezione di alcuni oggetti che le conferiscono carattere: come un libro aperto, con una rosa rossa a fermarne le pagine, o ancora antiche porte che perdono la loro originaria funzione per sposare quella, nuova, di originali testate di letto.

Una piscina all’aperto sorprenderà, e allora su sdraio o lettini si colgano i raggi di un sole che non vuole tramontare, mentre ci si lascia tentare dalle prelibatezze di un bar dove gustare fresche bevande e light lunch. Anche la mattina, a colazione, il risveglio sarà all’insegna della storia e della natura. Nello spazio dove oggi si assaporano crostate e croissant, un tempo si stendevano le mandorle ad asciugare. Tradizioni pugliesi, modi tipici di una cultura contadina che ancora vivono tra le mura di questa masseria che pure ci tiene a far provare ai propri ospiti la genuinità e la semplicità di una cucina tipica locale.

Ambienti raffinati, impreziositi da affreschi, vasche in opera, pavimenti particolari, alcuni con listoni in legno. A caratterizzare questi spazi uno spirito rurale, che non si perde tra pareti in calce viva e dettagli tra i quali il tempo sembra essersi fermato, per regalare ore liete.